Protezione patrimonio aziendale

Molto spesso all’impegno profuso per la costruzione del proprio patrimonio personale, non si accompagna altrettanta attenzione nell’adozione di quegli strumenti utili alla protezione del patrimonio stesso.

Eppure le circostanze che possono mettere a rischio l’integrità patrimoniale non sono affatto remote e rientrano nelle normali patologie derivanti dalla quotidianità dei rapporti giuridico – economici.

Per questa ragione il nostro ordinamento mette a disposizione diversi strumenti idonei a tutelare i patrimoni personali dalle eventuali azioni creditorie a cui, in particolare imprenditori e professionisti, possono essere soggetti nello svolgimento della loro attività.

Si tratta di soluzioni spesso poco conosciute da coloro che potrebbero beneficiarne maggiormente e che richiedono la necessaria assistenza di professionisti qualificati, capaci di offrire una consulenza multidisciplinare in ambito giuridico, fiscale e finanziario.

Fra i principali strumenti vanno menzionati il fondo patrimoniale, un negozio giuridico attraverso cui uno o più beni vengono destinati, attraverso la costituzione di un apposito vincolo, al soddisfacimento dei bisogni familiari.

Quindi il trust, ovvero la segregazione di tutto o di una parte del proprio patrimonio all’interno di un fondo, denominato appunto trust, gestito da un soggetto terzo, nell’interesse esclusivo delle finalità indicate dal disponente ovvero dal proprietario dei beni oggetto di segregazione. Anche in questo caso, la finalità è di escludere una parte dei propri beni da eventuali azioni promosse da creditori.

In ambito di successione aziendale è possibile ricorrere al patto di famiglia, con cui un imprenditore sceglie di destinare l’azienda ai propri discendenti. Si tratta, come è evidente, di uno strumento finalizzato ad agevolare il passaggio generazionale all’interno di aziende familiari e che, da questo punto di vista, si profila come un modo per tutelare il proprio patrimonio dalle possibili conseguenze negative che accompagnano solitamente passaggi aziendali gestiti senza una attenta pianificazione.

Il nostro servizio di consulenza si occupa inoltre di assistere nella creazione di società fiduciarie ovvero di società gestite da soggetti terzi in cui conferire, in piena trasparenza fiscale, la gestione dei propri beni o di una parte di essi.

Un ventaglio di possibilità molto ampie che potranno essere vagliate sulla base di specifiche situazioni ed esigenze.

Sei interessato ai nostri servizi?

Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci; valuteremo con attenzione la soluzione più adatta alle tue esigenze.